Studio d'Arte Liverani

[...] Giampiero Maldini continua la sua sperimentazione tipicamente incentrata sui materiali, in cui prevale l'utilizzo dell'encausto con cui egli riesce a determinare nei suoi dipinti un cromatismo impalpabile, specchio della levitÓ trasparente dell'anima. La figurazione evocata diventa pertanto una trasposizione poetico-visiva di forme, fantasmi del reale, decantate della loro materialitÓ. Sia che suggeriscano qualche aspetto umano o brani discontinui di paesaggio o di dati antropici, esse si snodano come poesie, colorate dall'emozione dell'artista.

Odette Gelosi

Il Corriere di Romagna
01-11-2007





by giampieromaldini.it (giugno 2002 - dicembre 2015)
Aggiornata 10122015